| 
  • If you are citizen of an European Union member nation, you may not use this service unless you are at least 16 years old.

  • Stop wasting time looking for files and revisions. Connect your Gmail, DriveDropbox, and Slack accounts and in less than 2 minutes, Dokkio will automatically organize all your file attachments. Learn more and claim your free account.

View
 

Glossario

Page history last edited by danifiorini@tiscali.it 3 years, 4 months ago

 

 

Istruzioni

CASI   Non me la racconti giusta  Anche se non sono gigli           InGalera           L'isola di Gorgona  Avrei qualcosa da dirti 

TEMATICHE

                         

 

 

Articolo 21 dell’Ordinamento Penitenziario

L’art. 21 definisce invece i criteri per il lavoro all’esterno del carcere, che non deve essere considerato una misura alternativa alla pena, ma più una forma di permesso, per consentire al detenuto di uscire dall’istituto per svolgere attività lavorativa o frequentare corsi di formazione professionale. Può essere previsto per detenuti definitivi per reati comuni, senza alcuna limitazione relativa alla posizione giuridica e al periodo trascorso in carcere, per detenuti condannati alla pena della reclusione per uno dei delitti indicati nel comma 1 dell’art. 4 bis, dopo 1/3 della pena e comunque non oltre 5 anni, e anche per detenuti condannati all’ergastolo, dopo l’espiazione di almeno 10 anni. Anche lo straniero detenuto senza permesso di soggiorno e senza documento di identità in corso di validità può essere ammesso, quando ricorrono gli altri presupposti, al lavoro all’esterno e alle misure alternative alla detenzione. Il detenuto che lavora all’esterno deve seguire un percorso prestabilito, deve rispettare un orario imposto e fuori dal carcere non si può intrattenere con persone estranee, eccetto i familiari stretti. 

 

Articolo 27 della Costituzione Italiana

La responsabilità penale è personale. L'imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva. Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato. Non è ammessa la pena di morte.

 

Casa Circondariale

Carcere che ha sede in un circondario giudiziario.

 

Chroma Key

Nella tecnica televisiva a colori, sovrapposizione di scene e figure riprese separatamente, anche in tempi diversi, in un'unica immagine.

 

Cortometraggio

Un cortometraggio è un video la cui durata normalmente non raggiunge i 30 minuti complessivi. Tuttavia, secondo la normativa italiana, un cortometraggio può durare fino a 75 minuti.

 

Devianza

Si intende comunemente ogni atto o comportamento (anche solo verbale) di una persona o di un gruppo che viola le norme di una collettività e che di conseguenza va incontro a una qualche forma di sanzione, disapprovazione, condanna, discriminazione. Un atto viene definito deviante non per la natura stessa del comportamento, ma per la risposta che suscita nell'ambiente socioculturale in cui ha luogo.

 

Goffman Erving

E' un sociologo canadese che si è occupato di  micro-sociologia (una materia fondata da lui stesso), che studia le relazioni tra gli individui, relazione-interazione. La micro-sociologia si occupa di elementi che non sono conoscenti neanche a chi sta comunicando. Per Goffman comunicare è una forma di recitazione e ognuno dentro di noi a mille "facce". L'interazione sociale secondo lui muta a seconda del caso e gli individui non hanno un Io più profondo.
 

Gorgona

L'Isola di Gorgona si trova nel Mar Ligure, di fronte a Livorno, a 37 km dalla costa. Con i suoi 220 ettari di superficie, è la più piccola dell'Arcipelago Toscano. È una frazione del comune di Livorno e fa infatti parte della II Circoscrizione.

 

Identità

Riguarda la concezione che un individuo ha di sé stesso nell'individuale e nella società. L'identità riguarda, per un verso, il modo in cui l'individuo considera e costruisce se stesso come membro di determinati gruppi sociali: nazione, classe sociale, livello culturale, etnia, genere, professione, e così via; e, per l'altro, il modo in cui le norme di quei gruppi fanno sì che ciascun individuo si pensi, si comporti, si situi e si relazioni rispetto a se stesso, agli altri, al gruppo a cui afferisce e ai gruppi esterni intesi, percepiti e classificati come alterità.

 

Ipertesto per la flessibilitá cognitiva

E' un “ambiente di apprendimento” che viene utilizzato quando si vuol perseguire l’obiettivo didattico della comprensione di problemi complessi e dello sviluppo di abilità di problem solving. Il discente esplora l’ipertesto in tutte le sue parti e sviluppa una comprensione autentica attraverso la presentazione di una pluralità dei casi, di punti di vista e di tematiche trasversali. 

 

Istituzioni Totali

L'istituzione totale è il luogo in cui gruppi di persone risiedono e convivono per un significativo periodo di tempo. I tratti distintivi di detta istituzione sono l'allontanamento e l'esclusione dal resto della società dei soggetti istituzionalizzati, l'organizzazione formale e centralmente amministrata del luogo e delle sue dinamiche interne, il controllo operato dall'alto sui soggetti-membri.

 

Legge 354/1975

La Legge 354 del 26 luglio 1975 "Norme sull'ordinamento penitenziario e sull'esecuzione delle misure privative e limitative della libertà" ha introdotto una serie di principi fondamentali di estrema importanza nel sistema penitenziario italiano.
Uno dei pilastri portanti della normativa è stata l'introduzione del trattamento penitenziario ispirato ai principi di umanità e dignità della persona, proprio in attuazione della funzione rieducativa enunciata all'articolo 27 comma 3 della Costituzione. Questo trattamento secondo l'articolo 13 dell'Ordinamento Penitenziario, deve essere individualizzato, cioè rispondere ai particolari bisogni della personalità di ciascun soggetto. I parametri di comportamento del personale che lavora negli istituti di pena, si devono ispirare ai principi di dignità e umanità della persona e rispondere alla finalità del reinserimento sociale dei soggetti sottoposti a trattamento rieducativo. Il trattamento individualizzato, che deve essere formulato attraverso l'osservazione scientifica della personalità, diventa lo strumento attraverso il quale ricondurre il reo nel contesto sociale dal quale si è distaccato. Il principio dell'individuazione della pena deve consentire l'applicazione delle misure alternative, che possono essere considerate l'estrinsecazione più ampia del trattamento risocializzante.

 

Murales

Un murale è un dipinto realizzato su una parete, un soffitto o altra larga superficie permanente in muratura. Il termine indica anche il genere di pittura, ed è divenuto celebre per il movimento artistico messicano noto come "muralismo". La pittura murale può essere realizzata con varie tecniche, come l'affresco, realizzato dipingendo con pigmenti stemperati in acqua su intonaco fresco. Soggetti dei murales possono essere spesso raffigurazioni allegoriche ispirate a motivi e ideali politici.

 

Pena detentiva

Con il termine pena detentiva si fa riferimento a una pena consistente nella privazione della libertà personale del condannato, protratta per un periodo di tempo determinato, per tutta la vita o a tempo indeterminato (sicché la fine è stabilita durante l'esecuzione, in base al comportamento del condannato). Si tratta del tipo di pena più frequentemente utilizzato negli ordinamenti contemporanei; non tutti, però, conoscono la pena detentiva a vita e solo alcuni quella a tempo indeterminato.

 

Pet therapy

Con il termine pet therapy, o anche zooterapia, generalmente si intende una terapia "dolce", basata sull'interazione uomo-animale, che integra, rafforza e coadiuva le tradizionali terapie e può essere impiegata su pazienti affetti da differenti patologie con obiettivi di miglioramento comportamentale, fisico, cognitivo, psicosociale e psicologico-emotivo.

 

Problem solving

Indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problematica e escogitare una soluzione.

 

Recidiva

La recidiva, letteralmente ricaduta, è una circostanza aggravante che comporta un aumento della pena per chi, dopo essere stato condannato per un reato, ne commette un altro. In italiano, come in altre lingue, si usa lo stesso termine per designare la recidiva come istituto del codice penale e la recidiva come "recidivismo", cioè quale fenomeno criminale.

 

Street Art

Arte di strada o arte urbana è il ramo della cultura Hip-Hop che riguarda forme di arte che si manifestano in luoghi pubblici, spesso illegalmente, nelle tecniche più disparate: bombolette spray, adesivi artistici, arte normografica, proiezioni video, sculture ecc.

 

Tematiche

Sono questioni, problemi che caratterizzano il tema messo ad oggetto dell'ambiente di apprendimento e che sono presenti trasversalmente a più casi, nella loro descrizione nei "punti di vista” (dette anche "prospettive”), ma non necessariamente in tutti. 

 

Transfer cases

Altri casi simili rispetto cui lo studente dovrebbe sviluppare una propria posizione esplorando gli altri casi, i punti di vista e le tematiche trasversali; i transfer cases possono essere sostituiti o integrati con domande.

 

Trattamento rieducativo

Il trattamento rieducativo penitenziario è in Italia un complesso di pratiche che si pongono in essere nei confronti di un certo tipo di persone, con lo scopo di "rieducare" i soggetti e restituirli alla società emendati del carattere di devianza e nella prospettiva della reintegrazione sociale.

 

Welfare State

Complesso di politiche pubbliche messe in atto da uno Stato che interviene, in un’economia di mercato, per garantire l’assistenza e il benessere dei cittadini, modificando in modo deliberato e regolamentato la distribuzione dei redditi generata dalle forze del mercato stesso. Il welfare comprende pertanto il complesso di politiche pubbliche dirette a migliorare le condizioni di vita dei cittadini.

 

 

Educazione formale

vs

Educazione informale 

 
 
 

Esclusione

vs

inclusione 

 
 
 

Ozio

vs

Responsabilizzazione

 
 
 

Rieducare

o

Punire? 

 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Transfer Cases Glossario Credits

 

Comments (0)

You don't have permission to comment on this page.